Una notte all'opera

Foto Camilla Riccò/TerraProject-Contrasto e Filippo Ciampoli Foto Camilla Riccò/TerraProject-Contrasto e Filippo Ciampoli

UNA NOTTE ALL'OPERA

Teatro Astrusi OFF

Sabato 9 febbraio 2019, ore 21.15

 

Tenore Matteo Lippi

Soprano Eleonora Bellocci

Pianoforte Gianni Fabbrini

 

Charles Gounod

Roméo et Juliette

“Je veux vivre”

 

Giuseppe Verdi

La traviata

“Lunge da lei… De’ miei bollenti spiriti”

 

Giuseppe Verdi

Rigoletto

“Gualtier Maldè… Caro nome”

 

Giuseppe Verdi

Un ballo in maschera

“Forse la soglia attinse… Ma se m’è forza perderti”

 

Gaetano Donizetti

La fille du régiment

“Salut à la France!”

 

Giacomo Puccini

La bohème

“Che gelida manina”

 

Giacomo Puccini

La bohème

“Quando men’ vo”

 

Giacomo Puccini

Madama Butterfly

“Addio fiorito asil”

 

Gaetano Donizetti

Linda di Chamounix

“Ah! Tardai troppo… O luce di quest’anima!”

 

Giuseppe Verdi

Rigoletto

“La donna è mobile”

 

Il secondo appuntamento di "Solo Belcanto d'inverno" vede protagoniste due applaudite voci italiane dei nostri giorni: quelle del tenore Matteo Lippi e del soprano Eleonora Bellocci. Fra i giovani tenori di oggi, Matteo Lippi è certamente fra i più interessanti per tecnica e sensibilità d'interprete; la sua carriera si sta rapidamente sviluppando con frequenti presenze nei maggiori teatri europei. Eleonora Bellocci è stata la rivelazione dell'ultima edizione del nostro Festival, nella quale si è esibita al fianco di Celso Albelo e di Marco Filippo Romano, riscuotendo unanimi consensi sia da parte del pubblico che della critica specializzata. Al pianoforte ritroviamo Gianni Fabbrini, una delle colonne musicali di Solo Belcanto.

 

Gli abbonati alla Stagione teatrale 2018-2019 del Teatro degli Astrusi di Montalcino possono acquistare un mini abbonamento ai due concerti di "Solo Belcanto d'inverno" al prezzo speciale di 10 Euro.

Eventbrite - Una notte all'opera